Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Visto Nazionale per Studi

INFORMAZIONI GENERALI

Ufficio Visti
Email visti.losangeles@esteri.it

Per fissare un appuntamento si pregano i gentili utenti di registrarsi e prenotare appuntamento sul nostro portale online PRENOT@MI

Se siete residenti nella Giurisdizione dei Consolati Onorari, per ulteriori informazioni, potrete contattare direttamente questi ultimi.

Si prega di notare che le richieste possono essere inviate fino a sei mesi prima dall`inizio del viaggio e non oltre 15 giorni prima della data di partenza.

Entro 8 giorni dal vostro arrivo in Italia dovrete registrarvi presso il Dipartimento di Polizia (Questura) e ottenere il “Permesso di soggiorno” (Dichiarazione di permanenza per stranieri). Dovrete presentare una copia dei documenti che sono stati inviati con la richiesta del visto apportante il timbro del Consolato Generale d`Italia.

REQUISITI:

I candidati devono presentare i seguenti documenti in 2 serie: un originale e una fotocopia (per TUTTI i punti sotto elencati, da 1 a 12):

  1. Passaporto o documento di viaggio accettato dai paesi Schengen valido per un periodo di 3 mesi dopo l’ultimo giorno di soggiorno all’estero del richiedente. Il passaporto non deve essere stato rilasciato da più di 10 (dieci) anni e deve avere almeno due pagine bianche sulle quali può essere apposto il visto. Nel passaporto deve essere riportata la data di nascita completa: giorno, mese e anno.
  2. Patente di guida o carta d’identità valide rilasciata da California, Arizona, Nevada o Nuovo Messico (patente di guida o carta d’identità rilasciata da altri Stati non sono accettate). Se vi siete trasferiti e non avete aggiornato la patente di guida o la carta d’identità statale dalla California, Arizona, Nevada o Nuovo Messico, sarà necessario presentare una bolletta recente/attuale di acqua, gas o elettricità. Non verranno accettate altre tipologie di fatture.
  3. Modulo di richiesta del Visto Nazionale, completamente e chiaramente compilato, da firmare in presenza di un funzionario Consolare.
  4. Una fotografia recente formato tessera, 35 mm x 45 mm, riportante l`intero volto, a vista frontale, a colori, con sfondo bianco. Non saranno accettate foto scannerizzate o fotocopiate.
  5. Lettera del College o Università statunitense del richiedente in cui si dichiara che lo studente frequenterà un corso o parteciperà ad un programma offerto da un’istituzione accademica in Italia. La lettera deve riportare una firma autografa.
  6. Lettera dell’istituto scolastico italiano o statunitense con sede in Italia che fornisca dettagli sul corso o programma culturale che si seguirà in Italia. La lettera dovrà essere indirizzata al Consolato e non al richiedente/studente. Si prega di notare che i visti studenteschi nazionali non possono essere rilasciati per frequentare programmi di lingua italiana di livello medio-basso.
  7. Prova di fondi sufficienti che deve essere presentata attraverso uno dei seguenti documenti:
  • Se il richiedente è finanziariamente indipendente: si prega di presentare una lettera (NON un estratto conto) della vostra banca, su carta intestata della banca, firmata da un funzionario della banca (la lettera deve avere una firma autografa) e con una data recente, indicando il saldo liquido del conto. NON si accettano lettere provenienti da conti di intermediazione (brokeraggio).
  • Se le spese del richiedente sono a carico dei genitori: si prega di presentare la loro dichiarazione giurata autenticata da un notaio (notarized affidavit) attestante il loro impegno finanziario per le spese sostenute in Italia E una lettera (NON un estratto conto) della loro banca, su carta intestata, firmata da un funzionario bancario e con data recente, indicante il saldo del conto.
  • Se il richiedente riceve aiuti finanziari da parte di una scuola o un’altra istituzione: si prega di presentare una lettera del consulente finanziario di quell’istituzione che indichi l’importo concesso.
  1. Prova di copertura assicurativa sanitaria che deve contenere una dichiarazione firmata dalla vostra compagnia assicurativa attestante che avete una polizza che coprirà le spese mediche, le emergenze e i ricoveri ospedalieri sostenuti in Italia durante il vostro soggiorno. Tenete presente che deve essere chiaro che l’assicurazione sanitaria coprirà l’intera durata del programma di studio.
  2. Prova di alloggio per l’intero soggiorno, se non inclusa nella lettera di accettazione dell’istituzione italiana.
  3. Itinerario di volo. Se si arriva in Italia via terra (treno, autobus, automobile), fornire l’itinerario e il nome dello stato del confine di ingresso in Italia.
  4. Pagamento: Vaglia postale o assegno circolare (intestato al Consolato Generale d’Italia – Los Angeles) per l’esatto importo richiesto. Per conoscere l’importo esatto, si prega di fare riferimento alle Handling fees.
  5. Una busta prepagata/affrancata con il vostro indirizzo (da voi a voi stessi) (Express Mail, FedEx, USPS) per ricevere il vostro passaporto. SE L’ETICHETTA DI RESO NON È COMPILATA CORRETTAMENTE (AD ESEMPIO SE COME MITTENTE COMPARE IL CONSOLATO) NON VERRÀ ACCETTATA. Si prega di compilare anche il modulo di autorizzazione e ricordarsi di portare anche la fotocopia della busta.

Per i richiedenti MINORI, uno dei genitori dovrà presentare la domanda di visto per loro conto.

E’ richiesta inoltre la seguente documentazione:

  • Autorizzazione a viaggiare all`estero firmata da entrambi i genitori. Le firme devono essere autenticate da un Notaio se i genitori sono negli Stati Uniti o da un’Ambasciata o Consolato italiano se i genitori risiedono all’estero.
  • Certificato di nascita tradotto in inglese e autenticato dall’Ambasciata/Consolato italiano locale del paese di nascita.
  • Copie certificate dei documenti d’identità con foto di entrambi i genitori

L’Ufficio consolare valuterà i documenti presentati e potrà richiedere documentazione aggiuntiva a sua discrezione. Inoltre, si tenga presente che la presentazione della documentazione richiesta non garantisce automaticamente il rilascio del visto.