Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Apertura del Mese Italiano della Scienza a Los Angeles (8 maggio 2012)

Data:

09/05/2012


Apertura del Mese Italiano della Scienza a Los Angeles (8 maggio 2012)

Con l’inaugurazione della suggestiva mostra “150 anni di genio italiano” si e’ aperto l’8 maggio presso l’Istituto di Cultura il “Mese Italiano della Scienza”, organizzato in collaborazione con il Consolato Generale,l’ISSNAF (Italian Scientists and Scholars in North America Foundation) e l'Italian Trade Commission con l’obiettivo di mettere in rilievo la tradizione italiana nel campo delle scoperte scientifiche e dell’innovazione tecnologica e di approfondire lo stato attuale della scienza e della ricerca.
La mostra  evidenzia il contributo degli scienziati e inventori italiani al miglioramento delle conoscenze e delle condizioni di vita umane attraverso una raccolta di oggetti di uso quotidiano che hanno modificato l’esistenza, quali il primo computer da tavolo realizzato dall’ingegnere dell’Olivetti, Pier Giorgio Perotto, o i due standard Mpeg e di Mp3, frutto della ricerca dell’ingegnere Leonardo Chiariglione, che hanno consentito la trasmissione online di video e musica.
Nel suo saluto, il Console Generale ha osservato come il connubio tra scienza e creativita’ abbia storicamente costituito il fattore chiave del successo economico dell’Italia e della sua acquisizione dello status di potenza industriale mondiale.

Nel corso della serata, introdotta dal Direttore dell’Istituto Alberto Di Mauro, sono anche intervenuti il Vice Presidente dell’ISSNAF, Prof. Massimo Piattelli Palmarini, la dott.ssa Vanda Monaco ed il Prof. Carlo Pedretti, che ha ricevuto un dono in riconoscimento del contributo da egli dato alla conoscenza del genio di Leonardo. Il video “L’Italia del futuro” di Alberto Angela ha infine illustrato le eccellenze italiane in ambito scientifico-tecnologico.

Italian Month of Science



[Per altri video clicca qui]






231