Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Stato Civile

 

Stato Civile

Ufficio Stato Civile
Email: statocivile.losangeles@esteri.it  

Informazioni generali - centralino (lun-ven dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore14.00 alle ore 15.30) Tel. (310) 820-0622.

Per le pratiche di Stato Civile, non è necessario fissare un appuntamento, è sufficiente inviare per posta la documentazione così come illustrato qui.

Per favore, clicca sulla sezione dell'ufficio Stato Civile di vostro interesse dal menú a sinistra (da PC/Mac) o in basso (da tablet/smartphone).


L’Ufficio Stato Civile del Consolato Generale d’Italia a Los Angeles riceve solo per appuntamento. L'appuntamento e' gratuito per prenotare CLICCA QUI. (Questo link e’ stato momentaneamente disattivato, si prego di cliccare qui per informazioni.)

AVVISO: I cittadini hanno il diritto di richiedere e/o accedere direttamente ai servizi consolari senza alcuna necessita’ di ricorrere ad intermediari privati. Il Consolato Generale non concede autorizzazioni in via esclusiva per la trattazione/completamento delle pratiche a persone od agenzie esterne.

Lo Stato Civile riguarda quel complesso di fatti o manifestazioni di volontà inerenti alla vita del cittadino: nascita, matrimonio, morte, divorzio, cittadinanza.

Ogni cittadino italiano ha l'obbligo di comunicare al Consolato, mediante la trasmissione dei relativi documenti, le variazioni dello stato civile che lo riguardano, quali il matrimonio, la nascita dei figli, il divorzio, il decesso, le variazioni anagrafiche etc.

Il Console Generale d’Italia a Los Angeles (e il personale da lui delegato) esercita dette funzioni per i cittadini italiani residenti nella CALIFORNIA DEL SUD (S. Luis Obispo, Kern, San Bernardino, Santa Barbara, Ventura, Los Angeles, Riverside, San Diego, Imperial Valley, Orange), NEVADA, ARIZONA, NEW MEXICO.

Approfondimenti 

Informativa Privacy Servizi Consolari

 Per informazioni di carattere generale si rimanda al sito del Ministero degli Affari Esteri



36